Cinque passi per migliorare le tue campagne di Outbound su liste fredde

Le campagne Outbound su liste fredde, nonostante siano spesso l’unico modo per molte aziende di farsi conoscere ai propri potenziali clienti, possiedono delle caratteristiche che potenzialmente possono rivelarsi dannose. Infatti, se il loro essere massive rende possibile raggiungere un altissimo numero di contatti, l’investimento in termini di costi si rivela comunque elevato e le risposte in termini di ROI e tassi di conversione molto bassi.